5 Lampade da Interni Imperdibili

L’illuminazione gioco un ruolo fondamentale per quanto riguarda l’arredo di un alloggio, è indispensabile, non solo per illuminare gli ambienti, ma anche per renderli idonei alla loro destinazione e perciò per essere fruibili dagli abitanti della casa. Le lampade ed i lampadari, sono a tutti gli effetti degli elementi d’arredo imprescindibili, essi completano ed arricchiscono l’arredamento, creando armonia fra i vari spazi.
A volte possiamo constatare come una lampada, diventi il fulcro dell’arredamento intero di un appartamento, tutto si declina a partire da essa, il suo design, la sua forza e la sua creatività, fanno si che il fattore illuminazione diventi secondario, lasciando il posto principale all’estetica e alla scenografia della lampada.

Stropiccio è una lampada creata dall’azienda Minital Lux, moderna e particolarmente originale, questa lampada è realizzata in rame battuto esclusivamente a mano, per la sua realizzazione sono previste diverse finiture: bianco, rame spazzolato, bronzo spazzolato, nickel spazzolato ed oro spazzolato. L’aspetto è molto suggestivo, ma la nota più intrigante consiste nel fatto che, la parte che riflette la luce, può essere “stropicciata”, con le proprie mani, ogni giorno in modo diverso.

Sempre di questa azienda: Piastra, una lampada da parete, di grande impatto visivo, infatti è costituita da una lastra di metallo, rivestita manualmente da un foglio di metallo, a scelta fra rame , oro e argento, il tutto è arricchito da alcuni fili arrugginiti che costringono il fascio luminoso a proiettarsi sulla parete retrostante.

Il brand Sikrea, propone la lampada Fleg, rifinita in foglia d’oro, con un fusto alto 180 centimetri, i filamenti metallici che l’arricchiscono sono in cromo, e si possono modellare a proprio piacimento, l’effetto è molto suggestivo, la luce prenderà la direzione che le verrà imposta.

Faretto Table, di Slamp, viene creata per corrispondere ad una esigenza di un’illuminazione direzionale, in realtà è molto di più, grazie alla sua forma a cono. La severa geometria è stemperata dai tagli, dalla sovrapposizione dei cerchi e dalla luce che gioca senza mai perdere la direzione.

Martinelli Luce crea un divertente complemento d’arredo, con due finzioni, si tratta della Lampada Clochard, la lampada che fa da tavolino, un oggetto che può spostare a seconda delle proprie esigenze, proprio come richiesto dal vivere contemporaneo. Questa può essere posizionata dove si vuole senza bisogno di interventi particolari, semplicemente appoggiata a muro. La struttura è in metallo verniciato bianco o nero, il piano è in poliuretano in tinta, sorgente LED da 3W. Davvero una lampada fuori dagli schemi, simpatica e nello stesso tempo utile, perfetta per essere posizionata in un ingresso, da utilizzare come svuota tasche, così come in bagno o in camera da letto come comodino.